Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Che fare dopo vaccinazione che ha dato piccole reazioni"

Ho una bimba di 14 mesi. Dopo un vaccino contro morbillo, parotite e rosolia presenta stati febbrili di lieve entità e, dopo alcuni giorni, sono comparse anche piccole puntine sul corpo. Credo che sia tutto normale dopo il vaccino, ma vorrei sapere se la bimba può stare a contatto con altri bambini e se, laddove non abbia febbre, può uscire in presenza di una bella giornata.

La reazione morbilliforme dopo la vaccinazione antimorbillo è piuttosto frequente. Dei tre componenti del vaccino che ha fatto la sua bimba, è infatti quest'ultima a provocare i sintomi che lei descrive. È una reazione del tutto benigna, che si risolve da sola. Non occorre fare alcune terapia, nè avere particolari precauzioni. Non è un vero morbillo, non è contagioso. Riguardo all'uscita da casa, l'aria aperta non ha alcun effetto sulla febbre nè sulla malattia: è il motivo per cui si esce, a determinare la risposta. Se vuole portare la bimba a giocare ai giardinetti, forse è meglio attendere la guarigione; se invece uscire significa stare in passeggino per raggiungere un qualche luogo necessario, non vedo controindicazioni.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su