Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Celiachia controllata dalla dieta e aborti"

Nel 2009 ho avuto una bimba. Nel 2011 mi è stata diagnosticata la celiachia (classificazione: 3b) e ho iniziato la dieta. Sto bene, ma purtroppo ho avuto due aborti nel giro di un anno. Vorrei sapere se è possibile che le due interruzioni di gravidanza siano correlate alla celiachia nonostante siano passati due anni dall'inizio della dieta.

I disturbi della sfera riproduttiva femminile sono più frequenti nelle donne celiache non diagnosticate e quindi non ancora a dieta, infatti il ripristino della mucosa intestinale determina un miglioramento del supporto nutrizionale fetale. Per questo è noto che le alterazioni riproduttive legate alla malattia sono reversibili.


Ha risposto Mazzocchi Samanta

Samanta mazzocchi

Samanta Mazzocchi

Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2002 presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha conseguito nel 2008 il diploma di Specializzazione in "Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva". Dal 2013 è dirigente medico presso l’Azienda Ospedaliere di Piacenza all’Ospedale di Castel San Giovanni e, in qualità di Medico Gastroenterologo, si occupa dell’ambulatorio di gastroenterologia e di endoscopia digestiva.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su