Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Cardo mariano, per quanto tempo si può assumere"

Per quanto tempo si può prendere il Cardo mariano? Bevo poco, ma spesso; soffro di ernia jatale e sindrome di Steven-Johnson, oltre a Psoriasi.


L'estratto secco titolato di Cardo mariano ha una buona azione protettiva sul fegato, che inizia alcuni giorni dopo aver cominciato la sua assunzione e che raggiunge la massima efficacia in genere dopo circa un mese di trattamento. È consigliabile fare cicli di cura di tre mesi intervallati da un mese di sospensione, continuando così anche per periodi di tempo molto lunghi. Questo è possibile in quanto l'estratto di Cardo mariano ha un'ottima tollerabilità.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su