Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Capillari delle gambe"

Da un pò di tempo credo di soffrire di una fragilità capillare alle gambe, se prendo una botta anche lieve o se semplicemente mi gratto, mi ritrovo con lividi che durano giorni. Cosa potrei fare per risolvere questo problema o quanto meno per attenuarlo?

Consiglio di prendere un fleboprotettore a base di frazione triterpenica purificata di Centella asiatica, che rinforza la parete dei vasi sanguigni e quindi ostacola l'insufficienza veno-linfatica. La dose corretta è di 1 cp al mattino al risveglio e 1 cp nel tardo pomeriggio a stomaco vuoto, continuando la cura per tutta la stagione calda.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su