Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Canizie sulla barba: può regredire?"

Ho un'inizio di canizie sul mento. Chiedo se esistono prodotti o creme che rallentano questo processo. E comunque le cause della canizie possono essere tante. Se si trattasse di uno stress o di un dispiacere (una delle tante cause), e successivamente queste situazioni si attenuassero o scomparissero, si ripristinerebbe il colore originale?

Difficile dire quali siano le cause con gli elementi forniti (manca anche l’indicazione dell’età). Si può pensare, in via del tutto ipotetica, a fattori di predisposizione genetica o, al limite, a una forma di vitiligine localizzata in una zona pilifera. In ogni caso il ritorno della pigmentazione non si verifica tanto facilmente. Per quanto riguarda un’eventuale terapia è necessario un inquadramento diagnostico del disturbo.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo2

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Torna su