Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Caduta dei capelli a 15 anni e laser"

Mia figlia, che ha quasi 15 anni, da circa un anno ha iniziato a perdere capelli. Abbiamo fatto tutti i test ormonali con risultato negativo, è stata visitata da vari specialisti i quali mi hanno detto che è un problema genetico. Ha applicato per circa due mesi il minoxidil al 2%, poi l'ha sospeso a causa di tachicardia, poi è passata. Poi ha usato una lozione anticaduta per donne per tre mesi senza risultato, ha preso vari integratori per circa 6 mesi senza risultato. Poi mi sono recato in un centro di dermoestetica dove è stata visitata da un tricologo il quale ci ha proposto di effettuare 10 sedute di laser per stimolare la radice del capello a causa del loro assottigliamento per farlo diventare più robusto. Questo laser potrebbe procurare danni sia alla salute e sia al cuoio capelluto?

Il laser che si usa per stimolare i follicoli piliferi del cuoio capelluto non presenta rischi locali o generali. È un trattamento che vale la pena di tentare, tuttalpiù non modificherà la situazione.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su