Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Bruciori di stomaco ed eruttazioni, quali indagini"

Sono una ragazza di 21 anni e da qualche tempo ho frequenti bruciori di stomaco e la necessità di eruttare spesso durante i pasti come se, se non lo facessi, non riuscissi a far spazio al cibo. Esiste una soluzione che non sia la gastroscopia?

La gastroscopia non è indicata in giovane età e in assenza di sintomi di allarme o familiarità per patologie dello stomaco. Esistono altre indagini meno invasive e utili per fornire dati sulla causa dei sintomi, nel suo caso possono essere una radiografia per lo studio del transito del primo tratto digerente, un test di svuotamento gastrico con acido ottanoico e la ricerca dell’Helicobacter pylori tramite urea breath test.


Ha risposto Mazzocchi Samanta

Samanta mazzocchi

Samanta Mazzocchi

Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2002 presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha conseguito nel 2008 il diploma di Specializzazione in "Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva". Dal 2013 è dirigente medico presso l’Azienda Ospedaliere di Piacenza all’Ospedale di Castel San Giovanni e, in qualità di Medico Gastroenterologo, si occupa dell’ambulatorio di gastroenterologia e di endoscopia digestiva.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su