Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Assunzione concomitante di Pilosella e diuretici"

Vorrei sapere se l'uso della pilosella in gocce può interferire con l'assunzione di candesartan cilexetil e idroclorotiazide 32mg/25mg; aumentando la diuresi può provocare un abbasso del potassio? Se riduco il diuretico mi gonfio e aumenta di molto la pressione sanguigna!

La pilosella è una pianta ad azione diuretico-depurativa che favorisce, quindi, non solo l'eliminazione dell'acqua ma anche quella delle scorie metaboliche come azoto, creatinina e acido urico. La pilosella non interferisce assolutamente con il farmaco che sta assumendo, perchè hanno modalità di azione completamente diverse, per cui può assumerli antrambi senza alcun problema.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su