Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Arresto del dimagrimento dopo aver perso tanti chili"

Avendo avuto due bambini e avendo preso tanti chili ho fatto per un anno una dieta e sono dimagrita già 21 chili. Ora vorrei perdere altri 7, ma non riesco! Come mai non dimagrisco più? Cerco di mangiare cosa meno caloriche (frutta, verdura, barrette), è raro che mangi la pasta e il pane. Però non faccio allenamento fisico.

La sua domanda include già parte della mia risposta, ovvero, ha già perso parecchio peso e quindi conviene che concordi con il suo dietologo un regime, per ora, di mantenimento. Evidentemente ora il suo organismo necessita di una pausa nella restrizione calorica, altrimenti non solo si arresterà la perdita di peso, ma è possibile che vi sia un rapido riacquisto del peso perso, poiché il corpo, messo alle strette, risparmia un po’ di energia. Inoltre, quando la restrizione dietetica non basta, la soluzione vincente è di abbinarla al movimento. In altre parole, fare una dieta dimagrante senza attività fisica non è molto utile e quindi cerchi di trovare il tempo e la volontà per dedicarsi a brevi pause antistress nelle quali si concederà una passeggiata all’aria aperta, però tutti i giorni. Quando? Per esempio nella pausa pranzo del lavoro o dello studio o, ancora, nell’interruzione delle pesanti attività di mamma e casalinga, ossia quando i bambini riposano o sono all’asilo e a scuola.


Ha risposto Gatti Patrizia Maria

Pgatti

Patrizia Maria Gatti

Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano si è Specializzata in Scienza dell’alimentazione (indirizzo dietetico) presso il medesimo Ateneo nel 1986. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biochimica e la Specializzazione in Biochimica Clinica (indirizzo diagnostico) nel 1997

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su