Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Aritmie: qualche volta sfuggono ai controlli"

Nel corso degli ultimi 10 anni ho avuto 3 o 4 episodi di tachicardia forte che mi hanno un po' spaventato e, inoltre ho la sensazione che il cuore faccia un battito diverso anche 40/50 volte al giorno e spesso lo sento battere forte non veloce e mi sento anche stanco, ho giramenti di testa e malessere in generale. Questa sensazione di battito strano la percepisco di piú a riposo o quando la mente comincia a fare pensieri contorti e negativi. In questi anni ho fatto una serie di esami come elettrocardiogramma, ecografia, Holter e mi hanno detto che non ho niente. Volevo un suo commento.

Quasi sicuramente se gli esami sono tutti normali la problematica è legata all'ansia. Può comunque accadere che, a volte, l'aritmia sfugga alla registrazione. Si consiglia dunque sempre di fare un ecg durante i sintomi oppure un HOLTER prolungato di 7 gg (event reconder).


Ha risposto Panciroli Claudio

Panciroli

Claudio Panciroli

Cardiologo

Dal 1985 esercita la professione presso l’Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi, in USS Interdipartimentale di Emodinamica di cui è responsabile e in USC di Cardiologia e, privatamente, in ambulatorio.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su