RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Apnee durante il pianto"

Carissima dottoressa, la mia bambina di 10 mesi spesso quando piange va in apnea che dura un paio di secondi; stasera invece è durata un po' di più tanto da diventare cianotica. Sono molto preoccupato. Può eventualmente rassicurarmi. Distinti saluti.

Il trattenere il fiato durante il pianto è chiamato "spasmo affettivo"; se dura più di qualche secondo il bambino diventa cianotico e può arrivare a perdere conoscenza. Poi la respirazione ricomincia da sola. È una reazione esagerata a uno stimolo fisico o psicologico che porta al pianto. Ne parli col pediatra, ma è molto importante usare fermezza e rassicurare i bambini, per non rischiare un circolo perverso pianto - panico - bambino ancora più spaventato - episodi più lunghi e più frequenti.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su