Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Allergia e stanchezza"

Ho 45 anni, allergica principalmente agli acari (++++) e alle graminacee (++++) con asma in remissione e dermatite atopica, principalmente al viso. Poiché l'esposizione a questi allergeni mi provoca infiammazione alla trachea/gola, ma soprattutto stanchezza che sta condizionando in maniera evidente la qualità di vita, il mio medico mi ha consigliato l'uso di antistaminici imputando la stanchezza al rilascio di istamina. Purtroppo tutti gli antistaminici che ho provato, anche assunti la sera mi provocano stanchezza, stordimento e mal di testa. Quindi volevo chiederle se esistono delle valide altenative.

Le consiglio di verificare con il suo medico se oltre all’allergia non sia presente un reflusso gastroesofageo. Una possibile alternativa è l’aerosol a cicli. Potrebbe trovare giovamento inoltre se ci fosse indicazione a iniziare una terapia desensibilizzante. Consulti un allergologo che potrà approfondire il suo caso e prospettarLe le soluzioni.


Ha risposto D'Agostino Marco

Dagostino

Marco D'Agostino

Allergologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1995, è dal 1999 specialista in Allergologia e Immunologia Clinica e, dal 2007, in Igiene e Medicina Preventiva.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su