Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Allergia a orecchini d'argento"

Volevo sapere: si può avere una allergia all'argento? Porto anelli di argento senza problemi, ma ho avuto una reazione a un orecchino d'argento. Cosa può essere successo?

L'argento è normalmente ben tollerato. Può essere successo che gli orecchini non fossero di argento puro (925), ma di una lega inferiore pertanto associato ad altri metalli (nichel) oppure che fossero semplicemente placcati d'argento su struttura di nichel. Il suggerimento è di rivolgersi a un allergologo per definire l'eventuale sensibilizzazione ai metalli (nichel) con il patch test (epicutaneo).


Ha risposto D'Agostino Marco

Dagostino

Marco D'Agostino

Allergologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1995, è dal 1999 specialista in Allergologia e Immunologia Clinica e, dal 2007, in Igiene e Medicina Preventiva.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su