Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Alimenti con sodio e potassio in quantità simili"

La mia domanda nasce da un'informazione, per me illogica, che mi è stata data da una dottoressa, ovvero che fa male ingerire discrete quantità di alimenti con lo stesso quantitativo di sodio/potassio (per esempio 5 albumi uovo a settimana). È vero? E se sì, perché?

Non ho notizie sulla salubrità o meno dell'ingestione di alimenti con lo stesso quantitativo di sodio/potassio. Tuttavia posso dirle per certo che 5 albumi d'uovo alla settimana costituiscono un notevole carico proteico per l'organismo e non sono salutari per tutti. Se tale notizia è comunque stata data da una dottoressa, io chiederei alla dottoressa stessa la risposta.


Ha risposto Gatti Patrizia Maria

Pgatti

Patrizia Maria Gatti

Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano si è Specializzata in Scienza dell’alimentazione (indirizzo dietetico) presso il medesimo Ateneo nel 1986. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biochimica e la Specializzazione in Biochimica Clinica (indirizzo diagnostico) nel 1997

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su