Pubblicità

Vorrei fare un piercing: che rischi ci sono?

I possibili inconvenienti associati all’applicazione di un piercing variano in relazione al punto del corpo in cui si decide di posizionarlo e all’abilità e all’esperienza di chi effettua l’operazione. Un rischio sempre presente è, però, quello di contrarre infezioni più o meno gravi (da una micosi cutanea a un’epatite virale). Per minimizzarlo è, in primo luogo, essenziale rivolgersi a professionisti seri e a Centri caratterizzati da standard igienici ottimali certificati. In aggiunta ci si può tutelare detergendo accuratamente con saponi antibatterici e disinfettando con acqua e sale, a patto che l’arrossamento sia lieve e non siano presenti secrezioni di pus. In quest’ultimo caso è opportuno consultare subito il medico.

Quanto hai trovato interessante questo contenuto?