Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Vertigini, giramenti di testa e mal di testa"

Sono una donna di 39 anni. Da Novembre 2012 soffro di giramenti di testa, mal di testa quotidiani, testa confusa, imbambolata e dolente al tatto (come se avessi delle botte). Ho avuto anche tre episodi di vertigine che mi hanno costretto a letto per alcuni giorni. In seguito all'assunzione di farmaci le crisi vertiginose si sono lentamente affievolite, ma permangono giramenti di testa, mal di testa, dolore sopracciliare, dolore ed indolenzimento al collo, nausea e in generale non ho appetito. Non so a chi rivolgermi.

Le crisi vertiginose si possono dividere in due grandi classi: quelle di tipo oggettivo, cioè quando ho la sensazione che tutto mi giri intorno, come quando si scende da una giostra (generalmente causate da disfunzione del sistema otovestibolare periferico) o di tipo soggettivo, cioè ho una sensazione di instabilità (dette centrali e causate da disfunzioni cerebrali). I disturbi che lei lamenta sono aspecifici, ma nel complesso da indagare in ambito neurologico: è quindi necessaria un visita specialistica; si potrà così valutare se è necessario un esame radiologico al capo (una RMN encefalo).


Ha risposto Zilioli Angelo

Foto zilioli

Angelo Zilioli

Neurologo

Dal 1997 esercita presso il reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Lodi. È responsabile dell’USS Stroke Unit. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, dove si è anche specializzato in Neurofisiopatologia.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su