Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Variazioni nel volume e nel colore dello sperma"

sono un uomo di 38 anni, padre di due bellissime bambine. Ho notato che ultimamente, e già da tempo comunque, il mio sperma è sempre di meno e non ha un bel colore, nel senso non è bianco ma acquoso. mi devo preoccupare?? In più non mi alzo più la mattina con il pene eretto, come era sua buona abitudine.

La riduzione del volume dell'eiaculato e la riduzione delle erezioni spontanee al mattino possono essere, talvolta, il segno di alcune modificazioni ormonali. Non è necessario preoccuparsi per tale motivo, ma le consiglierei di effettuare una visita specialistica andrologica con dosaggi ormonali specifici in modo tale da indagare più accuratamente tale disfunzione e trattare, se fossero presenti, le alterazioni dell'assetto ormonale e metabolico che spesso sono la causa.


Ha risposto Maggi Mario

Fotomggi

Mario Maggi

Andrologo e sessuologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Firenze, si è specializzato in Endocrinologia nel medesimo Ateneo. Dal 2005, è Direttore S.O.D. Medicina della Sessualità e Andrologia, Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su