RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Uno strano dolore all'inguine"

Giocando a calcio e calciando ho avvertito un forte dolore all'inguine, una sorta di accavallamento di muscoli. Purtroppo inizialmente non mi sono dato da fare per scoprire la causa ma sono stato assiduamente a riposo, credendo in qualche contusione. Dopo circa un mese e mezzo avvertendo ancora un fastido ho fatto un ecografia inguinale: focale irregolarità al III prossimale dell'adduttore con minuscola fal di versamento adiacente di circa 4 mm compatibile con lesione parziale. Alcuni linfonodi reattivi delle dimensioni massime di circa 12 mm ad aspetto morfostrutturale conservato. Vorrei capire di cosa si tratta (strappo, distrazione eccetera) e se questo è grave? Dovrei andare da uno specialista?

Si tratta di uno strappo: meglio rivolgersi a un terapista esperto in terapia manuale. Questo professionista, attraverso tecniche specifiche, sarà in grado di ripristinare la funzionalità di tutte le fibre lese del muscolo.


Ha risposto Boccalandro Elena

Boccalandro

Elena Boccalandro

Terapista della Riabilitazione, Dottore in Osteopatia

Diplomata in Terapia della Riabilitazione nell’anno 1993/94 e Dottore in Osteopatia dal 1999, è regolarmente iscritta al Registro Osteopati Italiani. Dal 1994 lavora in qualità di libera professionista.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su