Pubblicità

Tumori: diffusione e cause

I tumori di polmone, mammella, colon, prostata e stomaco rappresentano, nell'insieme, più del 50 per cento di tutte le forme neoplasiche. Il tumore, però, come spiega Armando Santoro, Direttore del Dipartimento di Oncologia Medica ed Ematologia dell'Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (MI), non è una malattia univoca: i processi neoplastici sono estremamente eterogenei, tanto che in molti casi sono necessari anche trattamenti diversi. Anche le cause sono eterogenee e per alcune forme non si possono neppure identificare. Per altri tumori, invece, i fattori di rischio sono ben noti: il fumo per il tumore al polmone o una epatopatia cronica nel caso dell'epatocarcinoma. L'incidenza aumenta con l'età, per cui le persone anziane sono più a rischio di quelle giovani.

Torna su