RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Tiroide ingrossata con livelli ormonali normali"

Una maggior visibilità e percepibilità della ghiandola tiroidea è meritevole di approfondimenti anche se a livello ormonale non appaiono alterazioni? È vero che la ghiandola in condizioni fisiologiche non è percepibile o visibile?

Confermo subito che la funzione della ghiandola tiroidea può essere perfettamente nella norma in presenza di alterazioni strutturali anche gravi della ghiandola stessa: tipico esempio è il gozzo multinodulare (aumento dimensionale della ghiandola per la presenza di plurimi noduli anche di dimensioni elevate) non tossico (ormoni tiroidei dosati nel sangue nella norma). Confermo inoltre che in condizioni fisiologiche la ghiandola tiroidea non è palpabile. È quindi opportuno che una tale situazione sia portata all'attenzione del medico.


Ha risposto Guabello Gregorio

Gaubello1

Gregorio Guabello

Endocrinologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2001, è dal 2006 specialista in Medicina Interna e, dal 2012, in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su