Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Spazzolino elettrico o normale"

Salve, vista la pubblicità che fanno agli spazzolini elettrici: è vero che puliscono meglio di quelli normali? Che cosa ne pensa lei?

Ovviamente la pubblicità ha lo scopo di presentare un prodotto e citarne naturalmente gli aspetti positivi per invogliare all'acquisto. Il mio personale parere riguardo a una maggiore efficacia degli spazzolini elettrici rispetto a quelli manuali trova riscontro nel fatto che io, per la mia igiene orale, ne faccio uso. Ciònonostante anche lo spazzolino manuale garantisce una pulizia efficace se usato regolarmente, almeno 3 volte al dì, dopo i pasti principali e con un movimento circolare e verticale sempre "dal rosso al bianco" cioè dalla gengiva verso il dente, sia sull'arcata superiore sia su quella inferiore. È importante evitare il movimento orizzontale che, oltre a essere inefficacie nella rimozione della placca, risulta essere anche dannoso causando abrasioni allo smalto. La scelta dello strumento, pertanto, spetta a Lei, ma la cosa più importante è mantenere in un modo o nell'altro una buona igiene orale con un uso regolare dello spazzolino, manuale o elettrico che sia. In nessun caso però lo spazzolino elettrico sostituisce la pulizia profonda professionale eseguita in ambulatorio per mezzo di ablatore a ultrasuoni e curettes.


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

Torna su