Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Sensazione di amaro in bocca, possibili cause"

È da qualche giorno a questa parte che mi alzo con l'amaro in bocca, da cosa può dipendere?

La sensazione di "amaro in bocca" tradizionalmente riferita a "mal di fegato" può avere cause di diversa natura. Quelle specificamente odontoiatriche possono essere dovute a una malattia parodontale o a protesi incongrue, con perdita continua di piccole quantità di sangue. Questa eventualità può essere diagnosticata e risolta solo in sede di visita. Un'altra possibilità, peraltro molto più frequente, è data da un reflusso gastroesofageo, specie se associato a malfunzionamento della colecisti. In questo caso un gastroenterlogo potrà, se la diagnosi fosse confermata, assegnare la terapia opportuna.


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su