Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Sensazione di amaro in bocca, possibili cause"

È da qualche giorno a questa parte che mi alzo con l'amaro in bocca, da cosa può dipendere?

La sensazione di "amaro in bocca" tradizionalmente riferita a "mal di fegato" può avere cause di diversa natura. Quelle specificamente odontoiatriche possono essere dovute a una malattia parodontale o a protesi incongrue, con perdita continua di piccole quantità di sangue. Questa eventualità può essere diagnosticata e risolta solo in sede di visita. Un'altra possibilità, peraltro molto più frequente, è data da un reflusso gastroesofageo, specie se associato a malfunzionamento della colecisti. In questo caso un gastroenterlogo potrà, se la diagnosi fosse confermata, assegnare la terapia opportuna.


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su