Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Risonanza al ginocchio e trattamento artroscopico"

L'esito della risonanza dice: nelle sequenze pesate in T1 e T2, ha mostrato piccolo versamento tricompartimentale. Iniziali segni di slaminamento cartilagineo del corno postreriore del menisco interno. Normale il menisco esterno, i legamenti crociati e il collaterale esterno. Pregressi esiti distrattivi del legamento collaterale interno all’intersezione prossimale. Lieve iperpressione rotulea con condromalacia retro patellare. L'ortopedico mi ha consigliato un trattamento artroscopico, volevo sapere se è opportuno affrontarlo.

L'esito della risonanza deve essere convalidato da una visita clinica effettuata dallo specialista. Solo al termine di queste valutazioni si potrà discutere con il medico che ha dato l'indicazione, l'eventuale necessità dell'intervento.


Ha risposto Boccalandro Elena

Boccalandro

Elena Boccalandro

Terapista della Riabilitazione, Dottore in Osteopatia

Diplomata in Terapia della Riabilitazione nell’anno 1993/94 e Dottore in Osteopatia dal 1999, è regolarmente iscritta al Registro Osteopati Italiani. Dal 1994 lavora in qualità di libera professionista.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su