Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Rimedi omeopatici per fistola anale"

Esistono rimedi omeopatici da utilizzare in caso di fistole anale? Può considerarsi la fistole come espressione di sicosi? Grazie

L'argomento di cui parliamo è molto delicato è va seguito con molta attenzione. L'omeopatia risponde bene con Berberis vulgaris alla 5 CH in associazione con Silicea rimedio sicotico per il trofismo globale e per lo sviluppo strutturale dei tessuti. Detto questo la patologia va affrontata sotto stretto controllo da parte del medico omeopata.


Ha risposto Raimo Renato

Renato raimo

Renato Raimo

Farmacista perfezionato in Fitoterapia, Fitopreparatore

Dal 1992 è titolare di Farmacia. È esperto di Piante medicinali e Omeopatia ed è Fitopreparatore. Laureato alla facoltà di Farmacia dell’Università di Pisa, nel 1992 si perfeziona in Fitoterapia presso la scuola di Perfezionamento dell’Università degli studi di Siena.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su