Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Rialzo delle pulsazioni dopo due safenectomie"

Ho avuto due interventi di asportazione della safena, il primo nel mese di maggio 2014 e l'altro nel mese di febbraio 2015. Dal momento che sono un ciclista convinto, sempre con il cardiofrequenzimetro sotto controllo, ho notato che dopo aver fatto il secondo intervento mi sono aumentate le pulsazioni sotto sforzo di ben 10/12 battiti al minuto, la settimana prima ero in forma e ora a distanza di 2 mesi come inizio una salita il cuore mi và subito sopra la soglia anaerobica. C'è qualche correlazione tra intervento e pulsazioni alte (premetto che a riposo sono nella mia norma).

Farei un ecocardiografia per vedere se ci sono segni di sovraccarico del ventricolo destro e, se l'esame non è valutabile, farei una scintigrafia polmonare per escludere eventuali microembolismi polmonari successivi a trombosi venosa profonda.


Ha risposto Panciroli Claudio

Panciroli

Claudio Panciroli

Cardiologo

Dal 1985 esercita la professione presso l’Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi, in USS Interdipartimentale di Emodinamica di cui è responsabile e in USC di Cardiologia e, privatamente, in ambulatorio.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su