Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Prolungare l'uso della spirale a rilascio di levonorgestrel"

Ho 59 anni, in menopausa da 1 anno. Nel 2007 per contrastare le mestruazioni emorragiche e lunghe mi è stata inserita la spirale a rilascio di levonorgestrel. A parte i primi mesi di adattamento non facili, mi sono trovata benissimo. La spirale dovrebbe essere rimossa, essendo passati 5 anni, ma mi hanno detto che posso tenerla per altri due anni sfruttando ancora il suo possibile effetto di protezione a livello endometriale? Lei che ne pensa?

Penso che il consiglio sia corretto perché, se si fa il conto stimato della dismissione degli ormoni, si comprende come il levonorgestrel inserito in questa spirale duri circa 7 anni, anche se ufficialmente viene dichiarato un effetto medio di 5 anni.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su