Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Proctosigmoidite"

Soffro da circa un anno di proctosigmoidite, ma non ho capito ancora di che si tratta. È un'infiammazione del colon? È possibile guarire? Grazie mille.

La proctosigmoidite è una infiammazione della porzione più distale del colon (retto-sigma); il trattamento che viene indicato è per la maggior parte dei casi risolutivo. Diverso è il discorso se si tratta di una localizzazione retto-sigmoidea nell’ambito di una rettocolite ulcerosa. Quest'ultima è una malattia infiammatoria cronica intestinale caratterizzata da un decorso cronico con fasi di remissione e fasi di riacutizzazione. In tal caso la terapia è specifica e mira a spegnere la fase acuta della malattia ed a mantenerla in remissione.


Ha risposto Mazzocchi Samanta

Samanta mazzocchi

Samanta Mazzocchi

Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2002 presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha conseguito nel 2008 il diploma di Specializzazione in "Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva". Dal 2013 è dirigente medico presso l’Azienda Ospedaliere di Piacenza all’Ospedale di Castel San Giovanni e, in qualità di Medico Gastroenterologo, si occupa dell’ambulatorio di gastroenterologia e di endoscopia digestiva.

Torna su