RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Primo anno al nido: come aumentare le difese immunitarie"

Mia figlia ha 2 anni e mezzo. Il primo anno al nido è stato un disastro. Il suo punto debole: le tonsille. Svariati antibiotici e antinfiammatori. In un caso la febbre ha anche portato alle convulsioni. So che si ammalerà ancora, ma cosa posso fare per aiutarla a difendersi il prossimo inverno? I prodotti naturali sono validi?

Ammalarsi durante il primo anno d'ingresso in comunità è normale. Le difese immunitarie si formano proprio grazie alle malattie, dopo ogni episodio residua un'immunità verso quel particolare agente patogeno. Le tonsille sono il punto debole di ogni bambino, spesso richiedono terapie antibiotiche mirate. I rimedi naturali per rinforzare le difese immunitarie sono un piccolo aiuto a qualcosa che, comunque, fisiologicamente avviene: cioè, con la crescita le difese immunitarie maturano e ci sia ammala di meno.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su