Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Prima visita in gravidanza: quando e con quali esami"

Ho fatto due test di gravidanza e sono risultati positivi. È vero che devo aspettare la 6a settimana prima di fare la visita dal ginecologo? Devo portare già qualche esame o sarà proprio il ginecologo a prescrivermeli?

Anche il medico di medicina generale può prescrivere una serie di esami all’inizio della gravidanza e sarà poi cura della donna gravida portarli al ginecologo per una ulteriore verifica. Se questo non è avvenuto, sarà il ginecologo a prescrivere gli esami al momento della prima visita, che può essere comunque fatta anche appena verificato il ritardo, testimoniato almeno da un test di gravidanza positivo effettuato sulle urine.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su