Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Prevenzione della gastroenterite"

Sono una ragazza di 23 anni e lo scorso giugno ho avuto una brutta gastroenterite che mi ha tenuto a letto per giorni poiché essendo anche un pochino sottopeso mi ha indebolito tanto. Ora ho il terrore di esser contagiata nuovamente. Cosa posso fare per prevenire il contagio?

La vita di comunità è già un fattore di rischio per il contagio da gastroenteriti virali. Per la prevenzione occorre usare semplici norme igieniche: lavarsi le mani accuratamente, disinfettare superfici, non mangiare cibi o bevande che possano essere contaminate.


Ha risposto Mazzocchi Samanta

Samanta mazzocchi

Samanta Mazzocchi

Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2002 presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha conseguito nel 2008 il diploma di Specializzazione in "Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva". Dal 2013 è dirigente medico presso l’Azienda Ospedaliere di Piacenza all’Ospedale di Castel San Giovanni e, in qualità di Medico Gastroenterologo, si occupa dell’ambulatorio di gastroenterologia e di endoscopia digestiva.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su