Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Pomfi rossi su gambe, caviglie e piedi"

Spesso mi compaiono su gambe, caviglie, piedi dei ponfi rossi simil puntura di zanzara, molto pruriginosi e che mi si acutizza in periodi di forte stress. Il mio medico di base mi prescrisse tempo fa prelievo sanguigno ed analisi delle feci per scongiurare una infestazione da vermi. I risultati di queste ultime sono stati negativi, per gli esami del sangue invece, l'unico valore alterato risultava essere quello degli eosinofili. Ho consultato un'allergologa ma non risulto essere allergica a nulla premettendo di esserlo stata in etá infantile, al lattosio. Potrebbe essere dovuto tale fastidio a delle intolleranze alimentari? .

Potrebbe completare le indagini allergologiche con un patch test per escludere possibili sensibilizzazioni da contatto. Importante è evitare il grattamento in quanto mantiene e amplifica le lesioni. Non credo sia correlabile con un'intolleranza alimentare, se così fosse mi aspetterei anche qualche sintomo gastroenterico. Comunque visto che in passato ha già avuto problemi con il lattosio, può suggerire al suo medico di verificare se sussiste un'intolleranza al lattosio. In caso di eruzione contatti il suo medico che può prescriverle una terapia antistaminica e/o topica a seconda del quadro cutaneo che si presenta.


Ha risposto D'Agostino Marco

Dagostino

Marco D'Agostino

Allergologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1995, è dal 1999 specialista in Allergologia e Immunologia Clinica e, dal 2007, in Igiene e Medicina Preventiva.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su