Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Placenta diffusa"

Sono alla 8 settimana gravidanza, e dalla visita è risultata placenta diffusa. Cosa comporta? È pericolosa? Rischio un aborto? È la mia 2° gravidanza: ho un bimbo di 6 mesi.

In realtà a questa epoca di gravidanza la placenta è comunemente abbastanza diffusa, nel senso che va a ricoprire tutta la parete interna dell’utero. Il fenomeno andrà riducendsi nel progredire delle settimane di gravidanza fino a diventare un piatto placentare del diametro di circa 20 cm posto sul fondo dell’utero, sulla parete anteriore o su quella posteriore a seconda dei casi.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su