Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Pipì a letto e bambini"

Perché certi bambini fanno pipì a letto anche dopo i 9-10 anni? C’è qualche soluzione?

Se il problema è solo notturno e di giorno la continenza è normale, la causa può essere in una ancora incompleta secrezione di ormone antidiuretico. È un ormone a prevalente produzione notturna, che fa eliminare urine più concentrate e in minor quantità, durante la notte. È una funzione che cresce con l’età e alcuni bambini tardano ad acquisirla. Esistono, ovviamente, anche le cause psicologiche, da prendere in considerazione se il bambino aveva acquisito una buona continenza notturna e improvvisamente “torna indietro”. È da considerare anche un’eventuale familiarità, cioè se i genitori hanno avuto lo stesso problema. Per maggiore tranquillità può servire la visita da un urologo pediatra.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

Torna su