Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Perdita di peso e variazioni nel ciclo"

Prendo la pillola da anni e il mio ciclo è sempre stato regolare e normale. Da circa due settimane ho iniziato una dieta che mi ha fatto perdere 2 kg in 7 giorni. Ieri il ciclo è arrivato puntuale, ma con molti dolori e poco flusso, direi minimo. Volevo chiedere se ciò poteva essere dovuto alla rapida perdita di peso.

Non c’è dubbio che una perdita di peso di 2 kg in una settimana sia una perdita veloce, per la quale si corre il pericolo di un altrettanto veloce recupero di peso se non inserito in una complessiva strategia. Poiché il nostro organismo non è fatto di compartimenti stagni, ma di funzioni complessivamente correlate, è abbastanza facile immaginare che la perdita di peso e i sintomi perimestruali abbiano una correlazione, che non è peraltro detto che debba mantenersi anche per i prossimi cicli.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su