Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Perché estrarre i denti che si muovono"

Vorrei sapere se i denti che si muovono vanno estratti. Dovrei mettere una protesi e mi è stato consigliato di estrarre alcuni denti che si muovono, ma mi chiedo se sia giusto toglierli visto che sono sani.

Le malattie che colpiscono i denti sono essenzialmente due: la carie, che tutti conoscono, e la piorrea (che i dentisti chiamano malattia parodontale). Quest'ultima è la malattia che colpisce non il dente ma il legamento tra dente e osso ed è ben più grave e diffusa della carie. Quando i denti vengono colpiti dalla piorrea cominciano a muoversi e solo l’intervento del dentista combinato con un’igiene orale quotidiana davvero efficace può arrestare l’evoluzione della malattia. Se i denti si muovono sul serio non c’è più niente da fare e vanno estratti. Quindi in conclusione i denti che le hanno consigliato di levare sembrano sani, perché non hanno carie, ma non lo sono affatto perché la piorrea li ha compromessi.


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su