Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Patina bianca sul glande"

Ho 29 anni e ogni tanto mi capita, come in questo periodo, di avere delle macchie (o meglio come una patina bianca e cremosa) sparsa sul glande. Non ho rapporti sessuali dall’anno scorso, faccio ogni giorno un'ottima pulizia intima. Come dovrei comportarmi?

Le perdite potrebbero essere legate a polluzioni nottorne che sono fisiologiche, tuttavia il consiglio è quello di effettuare una valutazione specialistica e un tampone uretrale con la ricerca di batteri, miceti e micoplasmi per escludere la presenza di eventuali infezioni.


Ha risposto Maggi Mario

Fotomggi

Mario Maggi

Andrologo e sessuologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Firenze, si è specializzato in Endocrinologia nel medesimo Ateneo. Dal 2005, è Direttore S.O.D. Medicina della Sessualità e Andrologia, Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su