Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Pap test e piaghetta"

Questa mattina sono stata a fare un controllo ginecologico e ho fatto il pap test. Il ginecologo mi ha detto che ho una piaghetta. Io e mio marito stiamo tentando di avere un figlio. Che cosa comporta questo problema? Che cosa possiamo fare?

A volte i ginecologi usano parole che fanno impressione. In realtà le parole sono come frecce, entrano dentro, e talora entrano molto. Di per se quando un ginecologo dice che c'è una piaghetta (ma che brutta parola!) intende dire che c'è una piccola lesione sul collo dell'utero, senza significato clinico se non ci sono sintomi particolari. I quali potrebbero essere, per esempio, piccoli sanguinamenti dopo i rapporti; e in questo caso la situazione va indagata. Se la coppia cerca un figlio la lesione non interferisce con questo desiderio.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su