Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Ormoni per individuare la gravidanza"

Dalle analisi ormonali di prolattina (PRL), follitropina (FSH), luteotropina (LH), estradiolo 17beta, progesterone ed estriolo totale si può individuare una gravidanza o ci vogliono esami specifici?

Gli ormoni citati non servono per individuare una gravidanza iniziale. A questo scopo occorre ricercare e dosare nel sangue l’HCG-beta, che è l’ormone dell’annidamento della gravidanza. Esso cresce fino al quarto mese per poi perdere, sostanzialmente, il suo valore diagnostico.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su