Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Occhi di colore diverso a tre mesi"

Sono mamma di una bambina che ha compiuto da poco 3 mesi. Da qualche giorno mi sono accorta che il colore degli occhi di mia figlia è cambiato ed è diverso: il sinistro è grigio-azzurro e il destro verde-marrone. Può essere che le rimangano così per sempre? Perché la differenza si nota e questo mi preoccupa un po': ho paura che mia figlia possa essere presa in giro per questa cosa. Inoltre ho letto che fino all'anno di età il colore può cambiare quindi ci può essere la possibilità che diventino dello stesso colore?

Fino all'anno di età gli occhi dei bambini non hanno un colore ben definito, quindi è presto per dire come saranno quelli della sua piccola. È vero che alcune persone hanno due occhi di colore diverso (si chiama eterocromia) e non si può modificare questa caratteristica (come non si può cambiare il colore della pelle), ma non per questo dovrà sentirsi anomala. Può essere un elemento di fascino. Ci sono attori, attrici e cantanti, belli e famosi, con gli occhi diversi: David Bowie, Chistopher Walken, Katie McGrath, tanto per citare solo qualche esempio. Aiutatela, se fosse proprio così, ad accettare questo tratto distintivo come qualcosa di unico che la rende speciale. Si può essere presi in giro per qualsiasi cosa, non solo per ciò che è diverso dagli schemi.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su