Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Nodulo al seno i categoriua istologica C3"

Sono una donna di 44 anni. Recentemente mi è stato diagnosticato un nodulo non palpabile al seno dx; alla citologia la tipologia è lesione C3 mentre l'istologico si è rivelato inadeguato (b1). Pertanto mi è stato consigliato intervento di asportazione con istologia del pezzo operatorio. Mi chiedo: è davvero indispensabile l'exeresi o è sufficiente monitorare il nodulo nel tempo? Premetto avere un seno fibrocistico e che tale nodulo solido è stato rilevato da ecografia.

La categoria C3 nell’ambito della citologia mammaria da ago biopsia significa una lesione probabilmente benigna in cui sono presenti alcune caratteristiche di modesta atipia cellulare. Può essere che in questo caso queste alterazioni siano presenti in una condizione di fibroadenoma mammario. Comunque per una corretta definizione di una lesione C3 possono essere necessari ulteriori accertamenti, incluso l’esame istologico diretto del nodulo in questione.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su