Pubblicità

Come prendersi cura della pelle dei neonati

La pelle del neonato è molto delicata e facilmente irritabile. Prevalgono eritemi e arrossamenti, talvolta anche molto estesi, ma che in genere tendono a scoparire da soli. Importante è l'igiene scrupolosa e accurata della parte e, soprattutto, mantenere la pelle asciutta. Il bagnetto può essere fatto anche tutti i giorni, basta utilizzare prodotti specifici, a pH fisiologico e non aggressivi, avendo l'accortezza di non insaponare direttamente il piccolo, ma di sciogliere il detergente nell'acqua del bagnetto e poi immergervi il bambino. E, come spiega Marina Battaglioli, pediatra neonatologa presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi di Milano, dopo il bagno e dopo aver asciugato con cura il neonato è possibile idratarlo con prodotti specifici, che non siano eccessivamente pesanti e che non tendano a occludere non facendo, di conseguenza, respirare la pelle.

Torna su