Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Mononucleosi: di chi è la colpa?"

Si può scoprire in che modo ti è stata trasmessa la mononucleosi?

La trasmissione della mononucleosi avviene attraverso le particelle di aerosol che emettiamo con il respiro e con la saliva. Con entrambe possiamo contaminare direttamente altre persone (contatti stretti o baci sulla bocca), ma anche oggetti che poi condividiamo con altri, come fazzoletti, biancheria, vettovaglie, asciugamani, o le nostre mani che poi a loro volta contaminano altri oggetti. Se si parla di un caso singolo, diventa però difficile, se non impossibile, stabilire con precisione chi e come abbia trasmesso l'infezione, data l'elevata diffusione del virus della mononucleosi nella popolazione, soprattutto bambini e giovani adulti.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su