Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Mollusco contagioso, vie di trasmissione"

Vorrei sapere se il contagio da mollusco contagioso avviene sempre per contatto diretto o anche per contatto con oggetti 'infettati' che non siano salviette o indumenti. Se sì, quanto tempo resiste il batterio su un oggetto? È possibile che, se qualcuno viene a contatto del mollusco con le mani, poi toccando un oggetto ve lo trasferisca?

Il mollusco contagioso è un'infezione cutanea virale, non batterica. La sua incubazione è estremamente variabile, da due settimane fino a circa sei mesi. È un virus esclusivamente umano. Il contagio avviene prevalentemente per contatto interumano cutaneo e per autoinoculazione (toccandosi o grattandosi le papule contenenti il virus), ma può verificarsi anche attraverso oggetti o indumenti venuti precedentemente a stretto contatto con superfici cutanee colpite dall'infezione. La resistenza del virus al di fuori della pelle è però limitata.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su