Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Metodi anti cervicale"

Ho sentito parlare di nuovi metodi per curare la cervicale, tipo: intervento con transistor(elettrofibrillatore). Mediante l'impiego di questo elettrofibrillatore al novanta per cento si annullano tutti i sintomi dolorosi. Vorrei sapere se questo intervento è veramente efficace e se è possibile effettuarlo in caso di ernia discale.

Intende per caso parlare di TENS (acronimo di Transcutaneous Electrical Nerve Stimulator)? In ogni caso, le sconsiglio la terapia “fai da te”. Mi sembrerebbe più opportuno invece che, escludendo indicazioni chirurgiche dell’ernia da lei riferita, si rivolgesse a uno specialista fisiatra che la possa indirizzare verso il trattamento fisico e fisioterapico più appropriato


Ha risposto Zilioli Angelo

Foto zilioli

Angelo Zilioli

Neurologo

Dal 1997 esercita presso il reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Lodi. È responsabile dell’USS Stroke Unit. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, dove si è anche specializzato in Neurofisiopatologia.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su