Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Masse colloidali nella tiroide"

Ho effettuato un'ecografia alla tiroide in seguito a casi di familiarità con tiroidite di Hashimoto. Dalla diagnosi sono presenti masse colloidali con richiesta di follow-up. Che significa? Sono dei noduli? Che cadenza dovrebbero avere i controlli?

Se l'ecografista ha fatto bene il suo lavoro e ha refertato la presenza di cisti colloidali della tiroide, si tratta non di noduli veri e propri, ma di lesioni cistiche a contenuto fluido quindi di significato assolutamente benigno che richiedono un successivo controllo ecografico non prima di 18-24 mesi.


Ha risposto Guabello Gregorio

Gaubello1

Gregorio Guabello

Endocrinologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2001, è dal 2006 specialista in Medicina Interna e, dal 2012, in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su