Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Macchie sui denti da decalcificazione: che fare"

Ho delle macchie sul contorto dei denti dovute alla decalcificazione. C'è un'alimentazione particolare che posso seguire per riuscire a toglierle o esiste un dentifricio\collutorio\integratore che può essermi utile?

Se le macchie che descrive fossero davvero delle decalcificazioni dovemmo indagarne il motivo; eccessivo consumo di acidi (arancio, limone, bibite) oppure situazioni determinanti reflusso gastrico acido. Trovata la causa dobbiamo rimuoverla; poco possono dentifrici “riparatori” o collutori. Se del caso, invece, il dentista può ricostruire le zone danneggiate con facilità.


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su