Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"LIngua bianca, possibili cause"

Da tempo ho la lingua bianca, ho sempre sofferto di placche alla gola e il mio medico attribuiva questo disturbo alla mia lingua. Adesso sto bene da tempo non mi ammalo più, ma la lingua continua a essere bianca. Inoltre ho sempre dolori allo stomaco subito dopo mangiato che durano tutta la digestione. Dalle analisi sono disidratata e ho il colesterolo un po' alto. MI è stato detto che il colore della mia lingua dipende dalla cattiva alimentazione. Vorrei sapere come comportarmi.

La lingua impaniata può essere dovuta a proliferazione batterica del cavo orale, carenza vitaminica o azione irritante da parte di reflussi di acido dello stomaco. Per aiutare a identificare la causa si può eseguire una terapia (ex adiuvantibus) con inibitori della secrezione acida a basso dosaggio per due mesi associati a un procinetico.


Ha risposto Mazzocchi Samanta

Samanta mazzocchi

Samanta Mazzocchi

Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2002 presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha conseguito nel 2008 il diploma di Specializzazione in "Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva". Dal 2013 è dirigente medico presso l’Azienda Ospedaliere di Piacenza all’Ospedale di Castel San Giovanni e, in qualità di Medico Gastroenterologo, si occupa dell’ambulatorio di gastroenterologia e di endoscopia digestiva.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su