RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Leggero soffio al cuore nei bambini"

A mia figlia di 10 anni dopo una visita con Ecg per la danza hanno detto che ha un soffietto al cuore ad intermittenza. Mi devo preoccupare?

Le caratteristiche riferite del soffio sono dette da anni "innocenti" e sono determinate da vortici di sangue nelle cavità cardiache che creano rumori di tipo incostante e musicale. Se non si hanno sintomi da sforzo e nessuna patologia precedente non ci si deve preoccupare. Importante è la eventuale familiarità per cardiopatie. Farei comunque sempre una visita dal cardiologo e valuterei se fare un ecocardio (esame non invasivo e ripetitivo nel tempo). L'attività sportiva giovanile non deve essere fermata e tantomeno controllata con eccessivi esami strumentali in caso di soffio innocente, basta come sempre il buon senso e, se l'attività sportiva è agonistica, i controlli dei medici sportivi sono sempre accurati e sufficienti.


Ha risposto Panciroli Claudio

Panciroli

Claudio Panciroli

Cardiologo

Dal 1985 esercita la professione presso l’Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi, in USS Interdipartimentale di Emodinamica di cui è responsabile e in USC di Cardiologia e, privatamente, in ambulatorio.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su