Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Labbra screpolate e che bruciano"

Sono alcuni mesi che le mie labbra non sono più normali. Succede che il labbro superiore si secca e poi si formano dei piccoli taglietti che mi provocano bruciore. Il medico di base mi ha prescritto una crema cortisonica la sera per una settimana e una crea emolliente di giorno. Ho trovato beneficio ma poi dopo pochi giorni smesso il cortisonico le mie labbra ritornano a presentarsi ruvide e mi bruciano. C'è qualche cosa che posso fare?

Potrebbe trattarsi di una forma di eczema dovuto a sensibilizzazione, che può verificarsi anche verso sostanze che fino a questo momento non hanno dato problemi. Il fatto che siano interessate le labbra restringe il campo delle possibilità. Comuni sono le allergie ai componenti dei cosmetici (rossetti, matite ecc.) o dei dentifrici e non sono da escludere alcuni alimenti. Si può provare a evitare l'uso di cosmetici (basta una decina di giorni per verificare tale ipotesi) ricorrere a un dentifricio di diversa composizione. Non bisogna leccarsi le labbra nel tentativo di umidificarle, in questo caso la saliva aggrava la situazione.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su