Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Irritazione perenne della pelle"

Sono una ragazza di 23 anni. Ho sofferto di acne qualche anno fa e l'unico metodo che ha funzionato è stato assumere acido retinoico per os per qualche mese. Ora in viso ho solo qualche brufoletto, tuttavia nella zona del décolleté, appena sotto il seno e nella regione più alta del dorso ho una irritazione perenne: è come se avessi la "pelle d'oca" e qualcuno di questi punti rilevati si infiamma diventando rosso. La situazione peggiora notevolmente con il caldo e se prendo il sole (con o senza l'uso di creme protettive).

Le patologie da prendere in considerazione in base alla sintomatologia riferita sono molteplici. Mi dispiace, ma non è possibile formulare una diagnosi a distanza, né proporre trattamenti. Consiglierei vivamente una visita specialistica.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo2

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Torna su